La squadra di Dergano e Bovisa


La nostra Società

L’Associazione Calcio Garibaldina nasce nel 1932 dalla passione e dall’impegno di un piccolo gruppo di pionieri del calcio.

Oggi, dopo essere passata attraverso alterne vicende nel corso degli anni della sua vita, possiamo affermare che sia una delle più antiche, stimate e considerate Società Sportive ad operare a Milano e Provincia, svolgendo la sua attività principale in ambito calcistico nel settore dilettantistico.

La nostra società è orgogliosa che molti suoi ragazzi, saliti agli onori della cronaca sportiva, abbiano dimostrato nei vari campionati nazionali (e nella stessa Nazionale di calcio) il loro valore. Tra questi ricordiamo Manicone (Inter, Foggia, Bari, Udinese, Nazionale, ecc.), Pedone (Como, Bari, Venezia, ecc.), De Marchi (Bologna, Juventus, Roma, ecc.), e molti altri che hanno giocato e giocano nei campionati di serie B, C, Interregionale, Eccellenza e Promozione.

La nostra società partecipa ai campionati FIGC (nelle varie categorie) con ben 11 squadre. La Scuola Calcio, però, rimane sempre il nostro fiore all’occhiello: ogni anno la Federazione Calcio ci conferma ufficialmente questa “specializzazione”, riservata solo alle società che siano in grado di fornire le maggiori garanzie di insegnamento del gioco del calcio ai più piccoli.

Scopo principale della Società, infatti, è senza dubbio quello di insegnare il gioco del calcio ai ragazzi a partire dai 6 anni.

È poi importante tenere conto che la nostra Società è l’unica ad insegnare il calcio in una delle zone più conosciute e popolate di Milano: la Bovisa. Ci impegniamo per promuovere la socializzazione tra i ragazzi, tramite la condivisione dei sani valori sportivi, indirizzandoli anche verso un miglior senso di educazione e disciplina, sia verso sé stessi, che verso gli altri.

Il nostro Centro Sportivo, considerando solo le gare che si svolgono il sabato e la domenica, è frequentato ogni settimana da oltre un migliaio di persone, provenienti non solo da Milano, ma anche dalla Provincia e dall’intera Regione.

La struttura societaria, regolamentata da uno Statuto, si compone di oltre 30 effettivi, che eleggono ogni 3 anni un consiglio direttivo, al quale spetta il compito di garantire una corretta e proficua gestione della Società.

L’ac Garibaldina 1932 conta tra i propri tesserati oltre 200 ragazzi, di età compresa tra i 6 e i 42 anni, nonché tutti coloro che sono coinvolti nella gestione societaria.

Il complesso sportivo è costituito, al momento, da 6 spogliatoi per i ragazzi, 1 spogliatoio per l’arbitro, 1 per gli allenatori, oltre a un’infermeria, alle segreterie, ai servizi igienici per il pubblico, e agli spazi adibiti all’organizzazione di feste, a disposizione dei ragazzi e dei loro genitori.

È inoltre presente un bar che, gestito da persone qualificate, permette a soci, atleti, e genitori di poter usufruire di uno spazio straordinariamente accogliente.

I proventi che la società riesce a raccogliere durante la stagione sportiva, grazie ai Soci, ai Soci Sostenitori, e ai Partners, vengono utilizzati, in particolare, per due finalità:
assicurarsi che i ragazzi dell’ac Garibaldina 1932 possano andare sempre più fieri dei colori rossoverdi che portano sui campi di calcio;
garantire la manutenzione ed il miglioramento costanti delle infrastrutture societarie.


I nostri valori

Il calcio è..

Il calcio è un gioco per tutti
Il calcio deve poter essere praticato dovunque
Il calcio è creatività
Il calcio è dinamicità
Il calcio è onestà
Il calcio è semplicità
Il calcio deve essere svolto in condizioni sicure
Il calcio deve essere proposto con attività variabili
Il calcio è amicizia
Il calcio è un gioco meraviglioso
Il calcio è un gioco popolare e nasce dalla strada

Ogni bambino ha...

Il diritto di divertirsi e giocare
Il diritto di fare sport
Il diritto di beneficiare di un ambiente sano
Il diritto di essere circondato ed allenato da persone competenti
Il diritto di seguire allenamenti adeguati ai suoi ritmi
Il diritto di misurarsi con giovani che abbiano le sue stesse possibilità di  successo
Il diritto di partecipare a competizioni adeguate alla sua età
Il diritto di praticare sport in assoluta sicurezza
Il diritto di avere i giusti tempi di riposo
Il diritto di non essere un campione


Le nostre persone

Maurizio Barile

Presidente

Gianfranco Morlin

Vice Presidente

Mauro Artaria

Vice Presidente

Cesare Berardi

Presidente Onorario

Pierangelo Arioli

Cassiere

Renato Barbieri

Segretario Tecnico

Adriano Colombo

Consigliere

Paolo Clerici

Consigliere

Massimo Tridente

Consigliere

Luigi Castrigno

Consigliere

Franco Preite

Consigliere

Fabrizio Cappella

Consigliere

Alessandro Famlonga

Revisore

Lazzaro D'Angelo

Revisore

Francesco Aragno

Probiviro

Gianfranco Testa

Probiviro