La squadra di Dergano e Bovisa

Prima Categoria: Di Po-Garibaldina 0-0

Gara:19^ giornata
Data:12/02/2023
Gara:Di.Po. Vimercartese – Garibaldina
maglia:Nera
Risultato:0 – 0

Formazione

Scotti – Barile, Profeta, Monti – Bulciaghi (Pinoni), Franchini, Unida (Sessa), Curatolo (Cicolella), Brambilla – De Falco (Valente), Lamacchia (Rossetti)

Il commento di Arioli

La Garibaldina affronta una delle compagini più ambiziose del girone e che vorrà anche vendicare la sconfitta patita all’andata a Milano. E vista la loro e la nostra posizione in classifica assomiglia a una gara “play-off”.

Nella Gari segnalo l’esordio da 1° minuto di Curatolo e l’esordio, dopo un lungo infortunio, di Cicolella.

La partita ha inizio puntuale alle 14,30 e il ritmo dettato dalle 2 squadre è subito elevato, le azioni si susseguono da una parte e dall’altra ma il primo vero pericolo lo crea la DiPo con una spizzata del n. 9 per l’8 che tira e impegna Scotti.

Al minuto 24 anche la Gari con De Falco che raccoglie un lancio di Scotti impegna il portiere avversario.

1 minuto dopo è ancora il nostro n. 1 a sventare una, anzi due palle gol clamorose prima sul tiro del centravanti avversario (Fruggiero) e poi sulla respinta anche sul n. 8 (Masserini). Ancora la DiPo pericolosa con un tiro che scorre vicino alla linea di porta e finisce fuori.

Nei minuti finali Unida colpisce la palla di testa in avvitamento su cross di Bulciaghi, ma il portiere para.

Il secondo tempo è quello che regala le emozioni più forti.

10°: punizioni dalla trequarti di Unida per la testa di Monti , la palla lambisce la traversa.

13°: lancio lungo con la palla che supera il centrale di difesa, De Falco anticipa il portiere con un pallonetto ma la palla viele recuperata ancora dal centrale prima che entri nella porta avversaria.

16°: Profeta respinge un attacco dei verdi e lancia De Falco, che entra in area e tira, ma la palla viene respinta dal loro portiere.

Nel ribaltamento di fronte Monti non toglie la gamba e atterra un avversario in piena area, l’arbitro non ha dubbi e decreta il calcio di rigore. Nardiello contro Scotti; Nardiello prende la rincorsa, Scotti allunga il braccio destro, Nardiello si sorprende e tira alto, Scotti e tutta la Gari esultano.

A metà del 2° tempo la Gari cambia alcuni uomini (Lamacchia, Unida e poi Curatolo) e inserisce forze fresche come Sessa, Rossetti e Cicolella.

La partita è ancora vivace nel finale, la DiPo la vuole vincere e la Gari contiene e agisce di rimessa come al minuto 39 quando Brambilla riceve palla da Cicolella, da poco entrato, e tira a giro verso il palo più lontano della porta avversaria, un difensore devia in angolo.

Al 46′ ultima emozione con Scotti che devia con uno straordinario guizzo una palla che stava finendo in rete in seguito ad una punizione.

La partita, estremamente corretta, finisce in pareggio. Complimenti a tutti e testa alla prossima.

Share the Post:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Related Posts